BenesserePelle.it

Iscriviti Subito

Il GLOSSARIO

Dd

Consulta il glossario di Pelle&Benessere.it, potrai trovare una spiegazione semplice per ogni termine dermatologico che non conosci.

Dermatite seborroica

Detta anche eczema seborroico, è una forma di dermatite ad andamento cronico e recidivante, che si manifesta con chiazze eritematose ricoperte da squame grasse e giallastre localizzate al viso, al cuoio capelluto e al torace. Nel lattante la dermatite di solito regredisce in poche settimane e in ogni caso si risolve entro il sesto mese. Nell'adulto, il decorso è cronico con periodi di riacutizzazione specie durante i mesi invernali e con miglioramenti nella stagione estiva.

Dermatomiosite

Patologia infiammatoria della cute e dei muscoli scheletrici. A livello cutaneo si manifesta con chiazze di colorito rosso lillaceo accompagnate da edema duro. A livello muscolare si presenta con deficit della forza contrattile. Le cause sono sconosciute, anche se si ritiene che fattori immunitari abbiano un ruolo importante nella patogenesi della malattia. I sintomi cutanei possono precedere di mesi, o anni, l'interessamento muscolare e colpiscono le regioni perioculari, il naso, le guance, la fronte, il collo e gli arti. A livello muscolare, la patologia insorge solitamente con debolezza e dolori muscolari, soprattutto dei muscoli delle cosce e delle spalle. In un secondo tempo possono essere coinvolti altri gruppi muscolari come quelli della regione del collo, della laringe e della faringe.

Dermatoscopia

Metodica di osservazione delle lesioni pigmentate della cute, mediante l'utilizzo di un particolare apparecchio (epidiascopio) in grado di ingrandire la lesione e poterla osservare nella sua struttura. Tale metodica viene utilizzata comunemente per un'iniziale valutazione dei nevi melanocitari.

Disidrosi

Dermatosi caratterizzata da vescicole dure al tatto a contenuto liquido, talora di grandi dimensioni. Inzialmente pruriginose, queste vescicole solitamente si essiccano senza rompersi. Colpisce soprattutto la cute degli spazi interdigitali, il palmo delle mani e la pianta dei piedi. Le cause sono sconosciute, anche se in alcuni casi la disidrosi può essere provocata da allergeni, o da un cattivo funzionamento delle ghiandole sudoripare.In alcuni casi la dermatosi può essere causata da infezioni micotiche, o da reazione allergica.